Skip to content
24/02/2010 / doctorjonx

Seria minaccia per la rete dall’Italia


A proposito della ormai nota condanna ai tre dirigenti di Google per il video sul ragazzo con sindrome down ripreso mentre veniva fatto oggetto di atti di bullismo, su questo post comparso sul blog ufficiale di Google si afferma che:

If […] sites like Blogger, YouTube and indeed every social network and any community bulletin board, are held responsible for vetting every single piece of content that is uploaded to them — every piece of text, every photo, every file, every video — then the Web as we know it will cease to exist, and many of the economic, social, political and technological benefits it brings could disappear.
These are important points of principle, which is why we and our employees will vigorously appeal this decision.

A mio modesto parere, l’affermazione è sacrosanta e del tutto condivisibile.
E la spiegazione sta tutta in quelle tre paroline: “points of principle”… Già, i principi, questi sconosciuti….

EDIT: *ovviamente* se ne parla pure qui e anche qui (moooolto interessanti anche i commenti…) ma anche qua e, infine, pure sulla bibbia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: